Comune di Sant'Antimo

Come è organizzato

Comune di Sant\'Antimo (NA)
Via Roma 168
80029 Sant'Antimo (NA) - Telefono +39.081.8329111
PEC protocollo@pec.comune.santantimo.na.it
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Vai alla sezione Home PageVai alla sezione Mappa del SitoCambia la dimensione del testo

Sei in:

Home » Il Comune » Ambito N17 » Come è organizzato
Come è organizzato

La struttura organizzativa dell’Ambito prevede componenti e passaggi di fondamentale importanza, che sono:

- la Convenzione tra gli Enti
- il Comune Capofila
- il Coordinamento Istituzionale
- l'Ufficio di Piano
- il Segretariato Sociale
- il coinvolgimento del Terzo Settore

La Convenzione tra gli Enti viene adottata al fine di svolgere in forma associata tutte le funzioni e i servizi previsti per la realizzazione degli obiettivi predisposti, ai sensi dell’art. 30 del D. Lgs. n. 267 del 18 Agosto 2000.

Il Comune Capofila rappresenta, nell’ Ambito N17 il Comune a cui si attribuiscono maggiori compiti e responsabilità. Per l’Ambito N17 il Comune Capofila è il Comune di Sant’Antimo. Al Comune Capofila vengono attribuite responsabilità amministrative e risorse economiche. In particolare il Comune di Sant’Antimo Capofila si impegna a svolgere funzioni di:
- ricezione, da parte delle amministrazioni competenti, delle risorse necessarie per l’attuazione delle misure previste dal Piano di Zona;
- verifica; anche attraverso l’adozione di un Collegio di Vigilanza, del corretto svolgimento delle attività di gestione;
- rappresentazione, presso Enti ed amministrazioni, del Piano di Zona.

Il ruolo del Sindaco del Comune Capofila
Il Sindaco del Comune di Sant’Antimo Capofila assume la rappresentanza legale del Piano di Zona, controlla l’esecuzione delle deliberazioni del Coordinamento Istituzionale, e le azioni finalizzate a rafforzare la collaborazione tra gli enti convenzionati, inoltre, periodicamente, relaziona sull’andamento delle attività previste dal Piano di Zona.

Il Coordinamento Istituzionale è un organo costituito dai rappresentanti legali degli enti aderenti al Piano. Esso ha funzioni di indirizzo programmatico e di controllo politico-amministrativo e in particolare:
- verifica la corrispondenza dell’attività gestionale con le finalità previste dal Piano di zona;
- definisce le procedure che devono essere applicate uniformemente dai Comuni;
- approva i regolamenti e gli atti relativi alla gestione in forma associata di servizi.

I componenti del Coordinamento Istituzionale dell’Ambito N17 sono:

L’amministrazione provinciale di Napoli

I Comuni e i loro Sindaci
Sindaco del Comune di Sant’Antimo
Sindaco del Comune di Frattamaggiore
Sindaco del Comune di Casandrino
Sindaco del Comune di Grumo Nevano
Sindaco del Comune di Frattaminore

Asl Na3
Direttore Generale Asl Napoli 3

Responsabile dell’Ufficio di Piano
Arcangelo CAPPUCCIO

L'Ufficio di Piano è la struttura organizzativa che collabora con il Coordinatore d'Ambito e con il Responsabile di Distretto per la redazione della proposta del Piano di Zona e del Bilancio Sociale, in base alle linee espresse dal Comitato dei Sindaci e concernente le diverse realtà territoriali. L’Ufficio di Piano presiede la progettazione attivando risorse e strumenti per l’analisi delle attività sociali, provvede all’aggiornamento e al monitoraggio degli interventi, alla progettazione e alla sperimentazione di nuove prestazioni da gestire a livello associato.
L’Ufficio di Piano si caratterizza come una struttura stabile, aperta a collaborazioni mirate e a consulenze specialistiche a partire dalla piena valorizzazione delle risorse presenti sul territorio.
Per il raggiungimento di risultati significativi si ritiene fondamentale il coinvolgimento dei rappresentanti del Terzo Settore. Pertanto l'Ufficio di Piano ha il compito di coordinare l’attività dei tavoli di area e dei gruppi di programmazione e approfondimento.
Responsabile dell’Ufficio di Piano per l’Ambito N17 è il Dott. Arcangelo Cappuccio.

Il Segretariato Sociale è un servizio rivolto a tutti i cittadini per avere un primo orientamento sui servizi sociali del territorio. Il Segretariato Sociale svolge la funzione fondamentale di fornire tutte le informazioni necessarie e in modo completo in merito a quelli che sono risponde i diritti, le attività e alle modalità di accesso ai servizi (art. 22 coma 4 lett. a, L.328/2000). L'’attività di Segretariato Sociale è svolta all’insegna della trasparenza e della fiducia tra cittadino e Pubbliche Amministrazioni, e inoltre, funge da osservatorio per l’analisi costante dei bisogni e delle risorse territoriali.

Feed RSS

Comune di Sant’Antimo

Via Roma 168 - 80029 Sant’Antimo (NA) - Telefono +39.081.8329111 - PEC protocollo@pec.comune.santantimo.na.it - Codice Fiscale - P.IVA 01554810638

Responsabile del Procedimento di pubblicazione - Privacy - Note legali

Il portale del Comune di Sant’Antimo è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con la piattaforma ISWEB ® - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Sant'Antimo è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it