Comune di Sant'Antimo

Buone notizie sul fronte dei beni confiscati alla camorra.

Comune di Sant\'Antimo (NA)
Via Roma 168
80029 Sant'Antimo (NA) - Telefono +39.081.8329111
PEC protocollo@pec.comune.santantimo.na.it
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Vai alla sezione Home PageVai alla sezione Mappa del SitoCambia la dimensione del testo

Sei in:

Home » Documentazione » Notizie e Comunicati » Buone notizie sul fronte dei beni confiscati alla camorra.
Notizie e Comunicati
13-03-2019
Buone notizie sul fronte dei beni confiscati alla camorra.
confiscati

Ieri il Sindaco ha sottoscritto, presso l'Agenzia Nazionale dei Beni Confiscati, il trasferimento nella disponibilità del Comune di Sant'Antimo, di ulteriori cinque immobili; nello specifico, si tratta di quattro appartamenti ed un vano terraneo.

Dunque, in virtù del bando speciale per l’assegnazione dei beni immobiliari confiscati, di tipo residenziale, ulteriori quattro famiglie, che vivono una difficoltà alloggiativa, potranno accedere a questo beneficio.

Continua quello che il Sindaco ha voluto definire un "esproprio democratico".

Gestire con responsabilità e trasparenza, la restituzione alla Comunità, di quanto, ad essa, la criminalità ha sottratto è, non solo un dovere istituzionale, ma una responsabilità politica ineludibile.

Immagini correlate

Castello Baronale
Feed RSS

Comune di Sant’Antimo

Via Roma 168 - 80029 Sant’Antimo (NA) - Telefono +39.081.8329111 - PEC protocollo@pec.comune.santantimo.na.it - Codice Fiscale - P.IVA 01554810638

Responsabile del Procedimento di pubblicazione - Privacy - Note legali

Il portale del Comune di Sant’Antimo è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Sant'Antimo è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it